doctor smiling background pink
Autodiagnosi e Primo Soccorso

Ipertensione - che cos'è e come gestirla

L’ipertensione (o pressione alta) presenta pochissimi segni o sintomi, a volte del tutto assenti. I suoi effetti sugli organi vitali possono tuttavia essere devastanti.

L’ipertensione è una condizione clinica molto comune nella quale le arterie sono sottoposte a una sollecitazione continua dovuta alla forza con la quale il sangue viene pompato all’interno del corpo. Ciò fa aumentare il rischio di danneggiamento degli organi vitali e può portare anche all’infarto miocardico, all’insufficienza cardiaca, all’insufficienza renale o alla perdita della vista.


Nel 95% dei casi, non sono presenti cause organiche vere e proprie, anche se alcuni fattori sono noti per avere effetti nocivi sulla pressione sanguigna. Fra questi, il consumo eccessivo di alcol, l’invecchiamento, l’inattività fisica, lo stress, l’alimentazione scorretta, l’obesità e l’apporto elevato di sale. La pressione alta è inoltre associata al diabete, ad alcune patologie e a fattori ereditari.

Gli esperti di medicina raccomandano di modificare lo stile di vita, migliorando l’alimentazione, praticando attività fisica e riducendo lo stress.

L'importanza di una nutrizione sana 

Per abbassare la pressione sanguigna i medici raccomandano di seguire un’alimentazione sana e bilanciata, con un ridotto contenuto di sale. Il consumo eccessivo di sale contribuisce infatti a restringere i vasi sanguigni, con il conseguente aumento della pressione. Per limitare tale effetto, coloro che soffrono di questo disturbo dovrebbero seguire un regime dietetico ricco di potassio, consumando, ad esempio, fagioli, verdure a foglia scura, patate, zucca, yogurt, pesce, avocado, funghi e banane. Questi alimenti permettono infatti di espellere maggiori quantità di sale e acqua attraverso i reni abbassando, di conseguenza, la pressione arteriosa.

Le modifiche nel regime alimentare apportano benefici solo se accompagnate da altri provvedimenti, quali la riduzione del peso corporeo, la riduzione del consumo di alcol, una maggiore attività fisica e la riduzione dello stress cronico.

Condurre uno stile di vita attivo e fare attività fisica

elderly man excercising outside

Per i pazienti che soffrono di ipertensione è importante condurre uno stile di vita attivo in quanto l’attività fisica ha effetti positivi sulla pressione arteriosa.

L’obesità è una delle principali cause dell’ipertensione pertanto l’esercizio è importante per il mantenimento di un peso adeguato. La salute cardiovascolare migliora con l’esercizio, che dovrebbe comunque essere regolare e non eccessivamente intenso in quanto gli eccessi provocano un sovraccarico della pressione arteriosa. È consigliabile optare per attività quali il Nordic walking, la corsa o la bicicletta per ridurre l’ipertensione.


Ridurre lo stess 

Esistono due tipi di stress – lo stress positivo e quello dannoso. Lo stress positivo (noto anche “eustress”) segnala la presenza di stimoli intensi quali il rumore o possibili conflitti ed è una risposta naturale del nostro corpo che stimola le attività quotidiane.

Lo stress dannoso (o “distress”), se costante, può avere gravi conseguenze sulla salute in quanto fa aumentare la pressione sanguigna, accelera la respirazione, aumenta l’attività cardiaca e provoca tensione muscolare.

Per aiutare a tenere sotto controllo la pressione arteriosa e impedire che l’ipertensione abbia effetti negativi sulla vita quotidiana, è estremamente importante svolgere attività preventive di riduzione dello stress, quali il rilassamento mentale.

Misurare e monitorare la pressione arteriosa

elderly couple measuring the blood pressure

È facile dimenticarsi di misurare la pressione, dal momento che la pressione alta solitamente non presenta sintomi o segni specifici. L’unico modo per scoprire se la pressione arteriosa è alta è procedere alla misurazione.

La misurazione regolare, effettuata da un medico o a casa, permette ai pazienti e ai professionisti sanitari di tenere sotto controllo le cause che generano preoccupazione, monitorare i cambiamenti e osservare gli effetti del cambiamento di stile di vita.

Quando si sceglie uno strumento per la misurazione della pressione arteriosa da utilizzare a casa, è importante considerare la precisione. Le apparecchiature per uso domestico devono essere conformi alle raccomandazioni dettate dalla European Society of Hypertension e rispettare gli standard previsti per le apparecchiature professionali.

Le informazioni contenute in questo sito sono destinate esclusivamente agli operatori sanitari.